Nelle fredde giornate invernali non c’è cosa migliore che preparare e godersi un ottimo piatto capace di scaldarci e cosa c’è di meglio dello spezzatino? In questa ricetta vi proponiamo una versione particolare di questa specialità, lo spezzatino a base di polpo con patate, un piatto unico nutriente e gustosissimo.

Ingredienti

  • 1 polpo (in media 800 gr)
  • 6 patate
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino passata di pomodoro in tubetto
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

 

Procedimento

*Il tempo di cottura di questa ricetta è all’incirca di 130 minuti.

Per prima cosa è necessario lavare e pulire il polpo per poi lessarlo in acqua bollente per 5 minuti. Lasciare raffreddare.

Nel frattempo lavare e pelare le patate tagliandole in pezzi piccoli e lasciarle a bagno in acqua fredda per eliminare parte dell’amido. Procedere pelando lo scalogno e l’aglio e farli soffriggere in un tegame con olio di oliva. Una volta dorati aggiungere le patate e lasciar cuocere qualche minuto.

Successivamente aggiungere la passata di pomodoro e dell’acqua per la cottura. Coprite il tegame con un coperchio e lasciate cuocere.

Nel frattempo tagliare il polpo a cubetti grossolanamente.

Quando le patate saranno a metà cottura (all’incirca dopo mezz’ora) aggiungere il polpo e lasciar cuocere un’altra mezzora a fuoco medio

Il consiglio dello Chef

Per Prima di acquistare il polpo osserva le ventose: se son disposte su due file simmetriche si tratta di un pregiato polpo da scoglio, molto gustoso e prelibato, se invece presenta una sola fila di ventose è più probabile he si tratti di un moscardino che ha qualità inferiori rispetto al polpo di scoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per offrirti un esperienza di navigazione ottimale.