Il riccio di mare è un frutto di mare presente in tutti i mari italiani, in particolare nell’alto Adriatico. Il riccio di mare è famoso per il suo aspetto molto particolare; il corpo si presenta infatti completamente coperto da lunghi aculei. Il colore del riccio di mare varia a seconda della specie. All’interno il riccio di mare presenta una polpa di colore gialla e arancione. Vediamo ora come pulire e come cucinare il riccio di mare!

Come pulire i ricci di mare:

Pulire i ricci di mare può sembrare complesso ma in realtà è piuttosto semplice, a patto che si possieda il taglia ricci*, ovvero quell’apposito strumento che permette di pulire i ricci.

Per prima cosa tagliare la parte superiore del riccio che potrete riconoscere dalla bocca; una volta effettuata questa operazione svuotare il riccio da acqua e alghe presenti all’interno e sciacquarlo sotto l’acqua corrente.

Dopo aver aperto il riccio di mare si procederà con la procedura di estrazione delle uova, ovvero la parte edibile, presenti al suo interno avendo cura di estrarre solo la parte arancione. Per farlo basta utilizzare un semplice cucchiaino da caffè.

*Nel caso in cui non possediate un taglia ricci è possibile utilizzare delle robuste forbici da cucina. Indossare prima un paio di guanti spessi onde evitare di farsi male con gli aculei, procedere poi infilando le forbici nella parte superiore (dove si trova la bocca) e tagliandolo in due facendolo ruotare.

Un’altra tecnica che è possibile utilizzare per pulire i ricci di mare prevede l’utilizzo di un coltello a seghetto con cui praticare un’incisione a forma di croce sul riccio, proseguire poi colpendo il riccio con l’ausilio di un martello fino a che non si aprirà. Procedere estraendo la polpa arancione.

Come cucinare i ricci di mare:

Le carni del riccio di mare sono ottime, la polpa ha gusto davvero particolare, intenso e deciso. In cucina il riccio di mare viene utilizzato per preparare primi piatti come i famosi spaghetti con i ricci. Il riccio di mare può essere consumato anche crudo.

Acquista i ricci i mare online.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per offrirti un esperienza di navigazione ottimale.